#Fvgsport BHtv

Basket in carrozzina: il torneo internazionale “Alpe Adria” alla Castelvecchio Gradisca

On

Gradisca…succede a sè stessa. Battendo rispettivamente nella prima giornata il Zsis Pok Lubiana per 50 a 44, il Basket Vicenza per 67 a 57 e i carinziani dell’RSW Kartnen per 70 a 54, la Castelvecchio Nordest Gradisca si aggiudica il 24° torneo internazionale Alpe Adria, organizzato proprio dalla polisportiva Nordest. La manifestazione, che si è svolta nell’arco di due giornate, ha avuto un notevole successo, sia per la partecipazione di un numeroso pubblico che per la qualità del gioco espresso dalle squadre partecipanti. E ancora una volta ottimo lavoro il svolto dai voontari della storica società gradiscana nell’organizzare quello che e’ un appuntamento immancabile della preseason del basket in carrozzina. Buono il debutto della Castelvecchio contro Lubiana: nonostante i gradiscani siano in fase di rodaggio in questo inizio della stagione sportiva con tre giocatori nuovi alla loro prima partita, Gradisca si è imposta agevolmente per 50 a 44. Nel secondo incontro con il Basket Vicenza, la Castelvecchio dimostra una migliore organizzazione di gioco e nonostante i veneti siano una buonissima squadra, si impongono meritatamente per 67 a 57. Nella finale di domenica i gradiscani hanno steso l’RSV Karnten: grande precisione al tiro, buon dinamismo offensivo e per gli austriaci non c’è stato niente da fare. Coach Cappellazzo riesce a far ruotare tutti i giocatori in panchina, un ottimo test in vista del debutto in serie B La partita finisce 70 a 54 con una grande festa in campo per i ragazzi gradiscani. Alle premiazioni hanno preso parte Mirella Della Valle Terraneo, la cui famiglia è storicamente vicino alle sorti del wheelchair gradiscano, e Vittoria Tinunin, che hanno premiato la squadra carinziana con la coppa Fair Play dedicata alla memoria del compianto dirigente Alfredo Tinunin. Il sindaco di Gradisca Linda Tomasinsig e l’assessore Stefano Capacchione hanno premiato la Castelvecchio prima classificata, Roberto Nocera General Manager La San Marco il Basket Vicenza, Giovanni De Piero, presidente regionale Comitato Italiano Paralimpico, iI Carinthian Broncos ed infine Paolo Bressan della Giunta CONI Regione FVG la formazione di Lubiana.

Fonte: Luigi Murciano

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com