Loading...
Le ultime notizie
News

Canottaggio

On

Gli italiani più forti e rappresentativi del coastal, quelli triestini, saranno in gara nel prossimo week end a Victoria, nello stato canadese di British Columbia, in Canada, per difendere, nel Mondiale per Club, i due titoli iridati conquistati lo scorso anno a Thonon in Francia. Le gare mondiali si disputeranno dall’11 al 13 ottobre e vedranno scendere in acqua 10 formazioni italiane, e di queste, la metà arriveranno da Trieste. Occhi puntati in particolare sui protagonisti dei mondiali transalpini 2017, quando a vincere per la terza volta il titolo iridato fu il 4 di coppia con il timoniere del Saturnia e nel singolo il triestino della Canottieri Padova, Martini. I due equipaggi ci saranno anche sulla Bazan Bay: l’ammiraglia del coastal rowing, leggermente modificata nella formazione, questa volta mista, con la Tirrenia Todaro, gareggerà con Piero Sfiligoi, Stefano Morganti, Gustavo Ferrio, Leone Maria Barbaro, timoniere Piero Todesco, mentre anche Simone Martini ha confermato la sua partecipazione in singolo, sulle acque canadesi. Dopo gli ottimi risultati della scorsa settimana ai Campionati Italiani di “canottaggio costiero” è garantita la partecipazione a Victoria anche della Ginnastica Triestina. La società della Sacchetta sarà in gara nel doppio femminile di Eleonora Denich e Federica Molinaro, e nella nuova specialità del mondiale, il doppio misto con in gara Annalisa Cozzarini e Sebastiano Rosario Panteca: i due atleti sono iscritti anche nel singolo.

Fonte: Maurizio Ustolin, Ufficio Stampa Federcanottaggio FVG

Lascia un commento