Loading...
News

Coppa Friuli, 21° Trofeo Sorelle Ramonda. La Tegegn spazza il record della Franzolini

On

Si è risolta in una gran festa la nona e ultima prova di Coppa Friuli 2018 affidata alle sapienti mani di Brigida Aggio della Libertas Udine che con passione e determinazione organizza con successo da ormai 21 anni il Trofeo Sorelle Ramonda a Reana del Rojale.

Sono stati gli africani ad imporsi sui 325 partecipanti. L’eritreo Halefom Ararse Kebedew si è infatti imposto sugli uomini, tagliando il traguardo in 33’ 16”. La connazionale Addisalem Belay Tegegn ha invece spazzato via il record della friulana Erica Franzolini, fermando il tempo a 35’ 47”.

È stata proprio l’atleta in forza alla Brugnera Friulintagli ad aggiudicarsi il buono spesa di 250,00 € offerto da Sorelle Ramonda. Ha infatti preceduto di oltre 3’ la diretta avversaria Erika Bagatin (Maratonina Udinese), che ha invece segnato 39’ 29”, davanti a Laura Francesca Castellani (Keep Moving) con 40’ 50”.

Ararse, portacolori dell’Atletica Buja, non riesce invece a battere il record segnato l’anno scorso da Celestin Norhimbere. Viene infatti tallonato da Paolo Della Mea (Unione Sportiva Aldo Moro), con 33’ 29” e Lorenzo Masi, che ha tentato la rimonta negli ultimi metri senza riuscirci. Chiude a 33’ 30”.

La classifica di squadra maschile trova al primo posto la San Martino Coop Casarsa; al secondo l’Atletica 2000 Codroipo, rispettivamente con 996 e 964 punti. Completamente staccata la terza classificata Atletica Buja, con 470 punti. La sezione rosa vede invece in testa praticamente in solitaria la Keep Moving con 449 punti; in piazza d’onore la San Martino Coop Casarsa con 170, e al terzo l’Atletica 2000 Codroipo con 162.

Ma oltre a premiare i campioni della gara, l’occasione è stata propizia anche per premiare i vincitori di tutta la Coppa Friuli, con riconoscimenti anche per chi ha portato a termine tutte e nove le prove. In questo gruppo, c’era anche l’organizzatore Cristian Gerussi della Libertas Udine, anche al 5° posto nella classifica generale di Coppa Friuli.

Il successo della manifestazione, in un trend in netta crescita, ha portato Renzo Ramonda, titolare dell’azienda partner dell’evento, ad assicurare non solo il proprio sostegno alla 22a edizione della gara, ma ha rilanciato prospettando addirittura la 222a.

Fonte: Daniela Acciardi

Lascia un commento
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com