Crese Cup 2019: il resoconto delle giornate di gara numero 10 e numero 11

On

Terza vittoria in altrettanti incontri per il Trieste Costruzioni Zanutta. I campioni in carica della Crese Cup battono una coriacea Pizzeria All’Abbuffata, grazie alle doppiette di Klemen e Marin. Per la Pizzeria va segnalata l’ottima prova offerta da Mormile; due gol a referto. Nel girone D spettacolare contesa tra il White Cafè e l’Eppinger Giornali Caffè. Match che si è concluso sul risultato di 10-6 per i blues di via Genova, trascinati da un Besic in forma smagliante (pokerissimo a referto). A completare lo score del White Cafè Farfoglia (doppietta), Dzenic, Lanciano e Romich. All’Eppinger, invece, non sono bastate le doppiette messe a segno da Loperfido e Martin Zsolt. Percorso netto per il Bar Bellini campione in carica. I blues superano il Restauri Edili col punteggio di 5-1, grazie all’ottima prova offerta da Marocco, e chiude a punteggio pieno la prima fase a gironi. Per il Bellini va segnalata anche la prima marcatura nel torneo della stella Nesim Haxhija. Secondo successo consecutivo per il Bro&Sis. I ragazzi di Germani si accapparrano la pirotecnica sfida con la Pizzeria Al Tiglio (5-4 il risultato finale); per i celesti doppietta di Piras e timbri di De Stasio, Valencic e Kesic. Chiude il programma di serata il rocambolesco 3-3 tra Borgo San Quirino e Al Civico 6 (girone I). Ampio spazio anche al calcio a 7 in rosa in questo inizio di seconda settimana di gare. Nel match delle ore 20.00 prima affermazione nella compatizione per le verdi delle A.C. Picchia (5-2 alle Nagane Muiesane), prese letteralmente per mano da una super Di Centa (4 gol a referto). Pokerissimo anche per l’Alfa Romeo Zega Gorjasnko, vittorioso sulle giovanissime del Teen Team. Per le carsoline si segnala Useniche con ben 4 gol messi a segno. Nel girone B successo tennistico dell’F.C. Fastidio sulle Sbarbine. Oranje trascinate dal duo Giovannini-Bredariol. Ancora una vittoria per i campioni in carica dei Man Room Concept, vittoriosi per 5-3 sull’At House. Ottima prova per Mustacchi, autore di una doppiette. In rete pure bomber Di Donato, Acic e Buono. In casa At House timbri di Minatelli, Erbi e Polese. Nel torneo Veterani brilla il Tecnocasa Muggia. I rivieraschi, forti del primato del girone A, battono l’Acli con il netto punteggio di 5-1 grazie alle doppiette di Toffolutti e Ravalico. 

CRESE CUP
GIRONE A
TRIESTE COSTRUZIONI ZANUTTA – PIZZERIA ALL’ABBUFFATA 4-3
MARCATORI: 2 Klemen, 2 Marin; 2 Mormile, Bortolin
 
GIRONE D
WHITE CAFE’ – EPPINGER GIORNALI CAFFE’ 10-6
MARCATORI: 5 Besic, 2 Farfoglia, Dzenic, Lanciano, Romich; 2 Loperfido, 2 Martin Zsolt, Simic, Tari

CRESE LEAGUE
GIRONE A 
BAR BELLINI – RESTAURI EDILI DI MALIQAJ TRIESTE 5-1
MARCATORI: 2 Marocco, Zogat, Haxhija, Paqarizi; Sozio
 
GIRONE H
PIZZERIA AL TIGLIO – BRO&SIS 4-5 
MARCATORI: 2 Paredes, Pagliaro, Kuniqi; 2 Piras, De Stasio, Valencic, Kesic
 
GIRONE I
BORGO SAN QUIRINO – AL CIVICO 6 3-3
MARCATORI: Mandorino, Maio, Fontanella; Di Luca, Muscillo, Martinelli

CRESE GIRL
GIRONE A

NAGANE MUIESANE – A.C. PICCHIA 2-5
MARCATRICI: 2 Valenti; 4 Di Centa, Blessano
 
ALFA ROMEO ZEGA GORJANSKO – TEEN TEAM 5-1
MARCATRICI: 4 Usenich, Broili; Giovannini

GIRONE B
LE SBARBINE – F.C. FASTIDIO 2-6
MARCATRICI: 2 Piana; 3 Giovannini, 2 Bredariol, Tonelli

CRESE OVER 35
AT HOUSE – MAN ROOM CONCEPT 3-5
MARCATORI: Minatelli, Erbi, Polese; 2 Mustacchi, Di Donato, Acic, Buono

CRESE VETERANI
GIRONE A
US ACLI VETERANI – TECNOCASA MUGGIA 1-5
MARCATORI: Matkovic; 2 Toffolutti, 2 Ravalico, Papagno

Inizio di settimana molto positivo per la Star Energy. I ragazzi in canotta arancio-viola battono (nettamente) i Los Angeles Pippers, sfoderando una prova molto convincente nei secondi 20′ di gara. Prima frazione a basso punteggio, con i Pippers aggrappati alle giocate di Conte e Comello e la Star Energy più improntato alla manovra corale. A metà incontro Star Energy avanti sul 23-15. Nella ripresa la forbice si apre, grazie ai canestri di un superbo Polvi. Gli arancio-viola prendono letteralmente il largo toccando subito il +20. Il finale è di pura accademia per la Star Energy, nella quale trovano gloria Curtarelli, Giordano e Trento. Il finale è di 37-60. Nell’altra sfida di serata, ennesima affermazione per la Spazzidea (capolista del girone A) contro la compagine della Illy Sportiva, grazie anche alle giocate del suo GO-TO-GUY, ovvero Matteo Zanini; per il “Cobra” 27 punti a referto. Nonostante l’impegno profuso sia stato ai massimi, la Illy Sportiva è costretta ad alzare bandiera bianca. Il tabellone a fine gara recita infatti 67- 48 per la Spazzidea. 

CRESE BASKET
GIRONE A
SPAZZIDEA – ILLY SPORTIVA 67-48

GIRONE B
LOS ANGELES PIPPERS – STAR ENERGY 37-60

Con i risultati maturati tra domenica (giornata interamente dedicata alla pallavolo) e lunedì, va ufficialmente in archivio la prima fase della nona edizione del Crese Volley. Nel girone A i campioni in carica del Team Biavo Centro Revisioni battono le Olonutrie e chiudono la prima fase senza alcuna macchia; 4 vittorie in altrettanti incontri e primo posto nel girone per la compagine carsolina. Sempre nel girone A affermazione in rimonta per i Vegan…No sul Poliambulatorio Fisiosan (2-1). Successo che vale ai Vegan il pass per la seconda fase sportivi. Per quel che concerne il girone B, Swan Fontana chiude primo, in virtù dei successi incamerati contro i Grappa e Vinci (combattutissimo 2-1) e Aili (netto 2-0). Va ai Bboni Bboni Tate Bboni lo spareggio per il secondo posto contro i già citati Grappa e Vinci, ma quest’ultimi accedono comunque alla seconda fase riservata alle migliori 10 formazioni; con 7 punti in classifica Grappa e Vinci viene ripescata come la migliore terza della prima fase. Attese ben riposte, visto lo spettacolo offerto dalle due compagini sul green sanluigino. Al Wolf Bar il primato del girone C. I ragazzi in maglia gialla chiudono al meglio la prima fase superando per 2 set a 0 il Fisiovolley 2.0. Avanzano anche Gli Esiliati, forti del bottino di 6 punti incamerato domenica; vittorie per 2-0 su Sportmed e Real Madrink. incoronano Gli Esiliati, vittoriosi sia con lo Sportmed (doppio 25-20 venerdì) e Real Madrink (2-0 nel match delle 22.30 odierno). Il testa a testa finale tra Giango Team e Pallavolo Insieme premia i primi; decisivo il successo per 2-0 nello scontro diretto di domenica.  

CRESE VOLLEY
GIRONE A
FISIOSAN – VEGAN… NO 1-2 (25-21; 12-25; 9-15)
LE OLONUTRIE – TEAM BIAVO CENTRO REVISIONI 0-2 (9-25; 19-25)
 
GIRONE B
GRAPPA E VINCI – SWAN FONTANA 1-2 (21-25; 25-16; 13-15)
SWAN FONTANA – AILI 2-0 (25-7; 25-21)
GRAPPA E VINCI – BBONI BBONI TATE BBONI 0-2 (17-25; 23-25)
 
GIRONE C
SPORTMED – GLI ESILIATI 0-2 (20-25; 20-25)
GLI ESILIATI – REAL MADRINK 2-0 (25-14; 25-8)
WOLF BAR – FISIOVOLLEY 2.0 2-0 (25-11; 25-14)
 
GIRONE D
PALLAVOLO INSIEME – GIANGO TEAM 0-2 (22-25; 24-26)
VOLLEY UNA BIRRA  – GIANGO TEAM 0-2 (21-25; 13-25)
TANCREDI TEAM – PESCATORI DEL GOLFO 0-2 a tavolino
GIANGO TEAM – TANCREDI TEAM 2-0 a tavolino

Fonte: Ufficio Stampa Crese Cup

Lascia un commento