Crese Cup 2019: l’avvicinamento alla kermesse di Matteo Muiesan

On

“Spettacolare la crescita della Crese negli ultimi anni: a giugno ci sarò”

Prosegue in maniera positiva l’avvicinamento alla prossima edizione della Crese Cup in programma dal prossimo 31 maggio al 30 giugno presso il Complesso Sportivo di via Felluga a San Luigi. Tra i protagonisti attesi della storica e attesa 18ª edizione figura Matteo Muiesan, bomber di razza del San Luigi (capoclassifica nel torneo regionale di Eccellenza) e leader offensivo del Gomme Marcello (finalista nel 2018) nella Crese Cup. Incredibile il ruolino di marcia di Muiesan alla Crese: quattordici partecipazioni assolute, titolo di capoccannoniere della Crese Cup nel 2017, titolo di miglior giocatore della Crese Cup nell’edizione 2018, più di 250 gol siglati nella kermesse sanluigina. Tutti numeri che di fatto gli sono valsi l’ingresso nel novero dei candidati per la vittoria del premio come Miglior Giocatore Crese Cup 2010-2020. “Sapere di far parte della cerchia ristretta di coloro che sono candidati a vincere questo speciale riconoscimento mi rende estremamente felice. Anche perché vincerlo equivarrebbe a lasciare un segno indelebile in una competizione come la Crese, seguitissima e ricca di giocatori di talento”.
Dal 2004 al 2018 la Crese ha cambiato più volte location e format,
ampliando il bacino d’utenza con un palinsesto sportivo dinamico e sempre al passo con i tempi. Ecco il pensiero di Matteo Muiesan al riguardo. “La crescita della Crese, sia a livello logistico-organizzativo che dal solo punto di vista numerico dei partecipanti, è stata notevole – dichiara il centravanti sanluigino-. Penso che un plauso vada speso a tutto lo staff della Crese per essere riusciti a creare una manifestazione diventata un vero punto di ritrovo, non solo per gli amanti del calcio ma per tutti gli appassionati di sport. In questi anni tanto è stato fatto. Dalla suddivisione Cup e League all’ingresso nel palinsesto della Crese di tanti sport peraltro tutti accattivanti. Quindi non posso che augurare lunga vita alla Crese”. Lo sguardo, per forza di cose, non può che cadere sulla prossima edizione: “Il desiderio mio e dei miei compagni e di riuscire a coronare il sogno di conquistare il titolo Crese Cup con la maglia delle Gomme Marcello. Nelle ultime stagioni, seppur attrezzati, questo obiettivo ci è sempre sfuggito di mano sempre sul più bello, come lo scorso anno quando ci siamo arresi solo in finale contro il Trieste Costruzioni. Insomma a giugno ci saremo per cercare di chiudere questo cerchio e alzare il trofeo al cielo”.

Fonte: Ufficio Stampa Crese Cup

Lascia un commento