Dino Persello al Città Fiera con lo spettacolo Voie di Zîr d’Italie e di Zîr dal Friûl Vignesie Julie

On

Mancano due mesi esatti all’inizio del 55° Giro Ciclistico Internazionale del Friuli Venezia Giulia per Under 23 ed élite e la Libertas Ceresetto accende il fuoco dell’interesse per la più antica corsa a tappe riservata alla categoria che si corra nel territorio di Pordenone, Udine, Gorizia e Trieste. Un Giro che, dall’anno scorso, la società del presidente Andrea Cecchini ha deciso di rilanciare ai fasti di un tempo, creando una manifestazione sportiva e non solo di alto livello.
Per parlare di Giro del Friuli Venezia Giulia e non solo, per raccontare una storia iniziata molti anni fa, per abbracciare idealmente tutti gli appassionati delle due ruote, per ripercorrere le tappe più significative ed ascoltare gli aneddoti più curiosi ed intriganti che riguardino il ciclismo italiano e friulano in particolare, l’appuntamento è fissato per venerdì 12 luglio, alle 18.45, nella piazza Show Rondò del Centro Commerciale Città Fiera a Torreano di Martignacco (via A.Bardelli 4, Martignacco, Udine): andrà in scena lo spettacolo “Voie di Zîr d’Italie e di Zîr dal Friûl Vignesie Julie”, del regista e autore teatrale Dino Persello.

Attraverso il brillante stile di Dino Persello, abile ad evocare memorie sempre vive nell’immaginazione di ogni amante delle due ruote, lo spettacolo, aperto a tutti e con ingresso libero, vuole essere anche una brillante ed accattivante anticipazione di ciò che succederà ai primi di settembre 2019, quando il 55° Giro Ciclistico Internazionale del Friuli Venezia Giulia per Under 23 ed élite si correrà sulle strade friulane.

Fonte: Ufficio Stampa Libertas Ceresetto

Lascia un commento