DP66: Michele Bevilacqua è il nuovo presidente

On

Cambio al vertice della formazione friulana che domani sarà in gara a Bibione e domenica sarà in scena a Roma per la Coppa Italia Giovanile e il Giro d’Italia Cross

Il Team DP66 Giant Selle SMP Rigoni di Asiago Paolo Leonardi Nuovi Investimenti affronta il 2019 con una importante novità: il sodalizio friulano, infatti, ha eletto Michele Bevilacqua nuovo presidente che prende così il posto di Michele Pascoli, in carica dal 2009, il quale rimane comunque nell’organico della società e a cui va un sentito e doveroso ringraziamento per l’attività svolta.

Ex corridore che ha debuttato tra i G1 con i colori del Pedale Flaibanese per chiudere tra gli under 23 con la maglia del Cycling Team Friuli, Michele Bevilacqua è divenuto prima compagno di allenamenti di Daniele Pontoni e poi lo ha supportato in occasione dell’allestimento della rassegna tricolore di Monte Prat.

“Ho sempre apprezzato la filosofia con cui Daniele Pontoni interpreta il ciclismo e gli insegnamenti che sa trasmettere ai propri ragazzi” ha spiegato Michele Bevilacqua. “Per questo motivo quando mi hanno proposto di ricoprire questo importante incarico ho accettato con enorme onore e con la voglia di mettere a disposizione tutto il mio impegno. Sono pronto a lavorare per far crescere la società, ringrazio per questa opportunità Daniele, Luisa e tutto il consiglio direttivo della DP66”.

“Voglio innanzitutto ringraziare Michele Pascoli che è stato il nostro presidente per tanti anni e che ci ha aiutato a crescere fino ad arrivare alla splendida realtà che oggi è divenuta la DP66” ha aggiunto Daniele Pontoni. “Michele è un collaboratore insostituibile che continuerà ad essere parte di questo team aiutandoci nello sviluppo delle grafiche e con l’importante lavoro di segreteria. Allo stesso tempo voglio dare il benvenuto a Michele Bevilacqua, un altro amico sincero, leale e di grande generosità che saprà certamente valorizzare il lavoro fatto fino ad oggi e assicurare una prospettiva luminosa alla squadra”.

DA DOMANI DI NUOVO IN GARA – Sarà un weekend decisamente impegnativo per il team DP 66 Giant Selle Smp Rigoni di Asiago Paolo Leonardi Nuovi Investimenti. I ragazzi di Daniele Pontoni saranno in gara domani a Bibione dove si schiereranno ai nastri di partenza Vidoni, Cudicio, Leonardi, Zontone e Cassol.

Domenica, invece, tutti gli atleti della DP66 saranno impegnati nell’ultima tappa del Giro d’Italia di Ciclocross a Le Capannelle a Roma sullo stesso percorso dei campionati italiani del 2018 con l’unica eccezione di Kevin Pezzo Rosola che sempre domenica sarà in gara a Flero (Bs).

Un appuntamento importante perché in palio c’è la Coppa Italia a squadre che vede proprio il gran finale all’ippodromo romano. Oltre alla Coppa Italia, come già illustrato nei giorni scorsi dal direttore tecnico Pontoni, ci sono anche due maglie rosa da vestire.

Nella stessa sfida, infatti, ci sono in palio le due maglie rosa, indossate al momento da Davide Toneatti e Sara Casasola. Ma visto il buon periodo di forma, i due corridori friulani, non dovrebbero avere problemi nell’indossare le insegne del primato.

Quindi appuntamento a Roma per l’ultima tappa importante del Gic e poi testa sui campionati italiani in programma nel prossimo fine settimana all’Idroscalo di Milano.

Fonte: DP66 Giant Selle SMP Rigoni di Asiago – Ufficio Stampa
Fotografie: Riccardo Scanferla (www.photors.it)

Lascia un commento