Loading...
News

ENTRA NEL VIVO IL TROFEO GRANZON DI CICLOCROSS

On

Giorno di Ognissanti con lo spettacolo del ciclocross. Giovedì primo
novembre teatro di questa appassionante disciplina diventa il Monte di Buja dove la locale società Jam’s Bike organizza il 13. “memorial Jonathan
Tabotta”.
Si tratta di manifestazione valida come terza prova del “trofeo Granzon – Circuito Friuli Venezia Giulia” ed assegna i titoli regionali 2018.
Inoltre essa apre il “trofeo Triveneto”. Le prime due tappe del “Granzon”
facevano invece parte del Giro d’Italia 2018.
Il presidente Ronny Papo ed i suoi collaboratori hanno tracciato un
percorso di oltre 2000 metri, parecchio selettivo e sul quale si misureranno almeno 400 partecipanti delle varie categorie maschili e femminili.
Il programma: ore 10 Giovanissimi (promozionale); ore 10.30 Esordienti; ore 11.20 Allievi; ore 12.10 Master; ore 13 Donne Open; ore 14.30 Open
Uomini, Elite, Under 23 e Master 1.
Al “memorial Tabotta” seguiranno questi altri appuntamenti con il “trofeo
Granzon-Circuito Friuli Venezia Giulia”: Gorizia (organizzazione Caprivesi) 9 dicembre; Nova Gorica (KK Pantal) 23 dicembre; Bibione (Bannia) 5 gennaio 2019; Variano (DP66) 20 gennaio 2018.
Diversi i friulani che, durante questa prima fase dell’attuale stagione di
ciclocross, stanno mettendosi in luce cominciando da Marco Ponta (Fun Bike Cussigh) e dai componenti della truppa guidata da Daniele Pontoni nel DP66: Gaia Santin (Giovanissime), Alice Papo (Allieve), Davide Toneatti, Kevin Pezzo Rosola, Daniele Cassol e Asia Zontone (Junior), Sara Casasola ed Elena Leonardi (Donne Open), Matteo Vidoni (Open Uomini) e Alberto Cudicio (Under 23). 
Sul Monte di Buja dovrebbe rientrare alla corse Filippo Fontana, attuale
campione europeo di Team Relay Mtb e due volte campione italiano Junior.
Sarà una giornata di Sport e Grande Ciclismo nella tradizione del Ciclocross del Friuli VG.

????????????????????????????????????

Fonte: FederCiclismo Fvg

Lascia un commento
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com