Loading...
Le ultime notizie
News

Estate Azzurra 2018 – Udine capitale dell’attività della U20 maschile e della U18 femminile

On

Udine

E’ entrata ieri nel vivo una nuova ed entusiasmante Estate Azzurra in Friuli Venezia Giulia, sotto la regia della Digiemme Eventi di Davide Micalich.
La Nazionale under 20 maschile si è radunata a Udine con tutti i giocatori arrivati per rispondere alla chiamata del Commissario Tecnico Eugenio Dalmasson, sostituito in questi giorni di play-off di serie A2 dall’assistant coach udinese Franco Ciani.
Gli azzurrini resteranno al lavoro a Udine fino al 19 giugno, quando si trasferiranno a Domegge di Cadore per un torneo internazionale con Turchia, Olanda e Slovenia, dopo il quale faranno ritorno a Udine per rifinire, con altri giorni di allenamenti in città, la preparazione in vista del Campionato Europeo di categoria, in programma in Germania a luglio.

I 16 giocatori impegnati nel collegiale udinese sono Antelli (Orzinuovi), Baldasso (Virtus Roma), Barbante (Treviso), Berti (Virtus Bologna), Bonacini (Reggio Emilia), Bucarelli (Cagliari), Caruso (Napoli), De Zardo (Treviso), Dieng (Verona), Maspero (Montegranaro), Masciarelli (Pescara), Mezzanotte (Treviglio), Oxilia (Casalpusterlengo), Pajola (Virtus Bologna), Poser (Treviso) e Simioni (Imola).
Nello staff tecnico azzzuro, oltre a Dalmasson e Ciani, lavorano a Udine anche Alessandro Abbio, Alberto Billio, il preparatore atletico udinese Dario De Conti, Roberto Ciardo, Jacopo Mancini e Federico Ciccodicola.

Proprio a luglio, ci sarà a Udine il cambio della guardia azzurra: se ne andrà l’Under 20 maschile e arriverà la formazione under 18 femminile, che avrà nel capoluogo friulano il centro principale di tutta l’attività estiva.
Nel primo weekend di luglio la squadra del Ct Francesco Iurlaro arriverà in città per iniziare il mega raduno che occuperà tutto il prossimo mese, in vista del Campionato Europeo under 18 femminile che si disputerà tra il palasport “Primo Carnera” e il palasport “Manlio Benedetti” dal 4 al 12 agosto prossimi.
Le azzurrine, che “abiteranno” all’Hotel Ramandolo, si alleneranno per tre settimane in città, disputando anche un torneo pre-Europeo, tra il 27 e il 29 luglio, con Spagna, Serbia e Russia come avversarie, tutte protagoniste della rassegna continentale di agosto.

Udine sarà dunque la capitale italiana della pallacanestro azzurra ed europea anche nell’Estate 2018: un motivo di vanto ed orgoglio per la città e per il territorio friulano, che negli ultimi anni ha ospitato tre campionati europei giovanili (U20 femminile a Udine nel 2014, U20 maschile a Lignano nel 2015, U16 femminile a Udine nel 2016) e il Mondiale under 19 femminile dell’agosto 2017.

L’invito per tutti gli appassionati e per gli addetti ai lavori è quello di condividere la quotidianità con gli azzurrini: gli allenamenti al palasport Carnera sono aperti al pubblico e l’occasione è propizia per vedere all’opera, da vicino, le stelle azzurre di domani.

Inoltre, la Federazione Italiana Pallacanestro ha scelto Trieste e la Alma Arena palasport “Cesare Rubini” per la gara di qualificazione al Mondiale FIBA della Nazionale maggiore del Ct Romeo Sacchetti contro la Croazia, a calendario il 28 giugno: gli azzurri saranno nel capoluogo regionale in ritiro dal 20 giugno e si alleneranno anche per affrontare la successiva gara in programma a Groningen, 1 luglio, contro i padroni di casa dell’Olanda.

Fonte: LOC Udine 2018

.

Lascia un commento