Loading...
News

Il Tavagnacco scende in campo per la lotta contro i tumori

On

Sabato 6 ottobre alle 15 la squadra friulana affronterà lo Wfc Split a Gorizia

La Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (Lilt) e il Tavagnacco calcio femminile, insieme, per il mese della prevenzione. Una tematica a cui la società friulana crede molto, decidendo di scendere in campo sposando la causa della Lilt. Il Tavagnacco sarà protagonista, sabato 6 ottobre alle 15, dell’evento dal titolo ‘Un gol per la vita’, partita amichevole che vedrà protagoniste le ragazze di mister Marco Rossi contro le calciatrici dello Wfc Split (Croazia). Il match si disputerà sul campo sportivo ‘Baiamonti’ di Gorizia. L’iniziativa si inserisce nell’ambito del mese di prevenzione oncologica ‘Ottobre rosa e…piccante’.

«Abbiamo già preso parte nel 2017, insieme alla Lilt, a una giornata contro la violenza sulle donne, e quindi volentieri replichiamo quest’anno – commenta il vicepresidente Domenico Bonanni -. Pensiamo che dare il nostro contributo alla ricerca sul cancro sia importante e ci mettiamo il nostro mestiere, che è quello di fare calcio. Ci aspettiamo molto pubblico sugli spalti». Umberto Miniussi, presidente della sezione Lilt di Gorizia, ha aggiunto: «Per noi questa partita è un sogno che stavamo inseguendo da qualche anno. Sono grato al Tavagnacco e ai suoi dirigenti per aver accettato di scendere in campo a Gorizia».

Fonte: Ufficio stampa UPC Tavagnacco – Alessandro Cesare

Lascia un commento
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com