Italia-Spagna in campo per Enrico Ambrosetti

On

Trieste

L’Italia cerca il riscato a Trieste contro la Spagna da sempre bestia
nera per la Nazionale italiana di basket in carrozzina. La partita amichevole è in programma
il prossimo 19 giugno, alle 20, al Palazzeto dello sport “G. Calza” di Chiarbola in vista dei
Mondiali di Amburgo. Un evento a scopo benefco che nasce per sostenere il sogno di Enrico
Ambroseti, una promessa del basket triestino messo alla prova dagli eventi della vita il quale,
seppur afeto da un tumore alle ossa, con coraggio e determinazione non ha mai perso la
speranza di fare la sua “schiacciata”. Per questa ragione è nata la collaborazione, promossa
dalla Principe di San Daniele, tra Vitale Onlus e Miramar Trieste che, assieme all’azienda
alimentare storicamente impegnata nel mondo dello sport, hanno deciso di dare vita a un
evento che possa non solo contribuire a realizzare il sogno di Enrico, ma anche mostrare
come assieme si può, e si deve, fare la diferenza.

«Si avvicina un’estate importante per la nostra Nazionale – ha dichiarato Fernando Zappile,
presidente della Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina -. Il prossimo agosto, infati,
i nostri azzurri si giocheranno quel Mondiale di Amburgo che si sono conquistati grazie al
bel risultato nei passati Campionati Europei. Sono felice che il percorso di avvicinamento
all’evento iridato possa partire da una terra così appassionata di sport, che già in passato ha
ospitato importanti appuntamenti per il nostro movimento e che ormai la Federazione
Italiana Pallacanestro in Carrozzina considera un po’ casa propria. Grazie alla ospitalità e
competenza di Trieste, sono certo che gli azzurri sapranno sdebitarsi facendo innamorare
tuti gli sportivi che ancora non conoscono il nostro mondo».

“Believe in yourself“ è il titolo scelto per la manifestazione che, in coorganizzazione con
l’Assessorato allo Sport del Comune di Trieste e la Federazione Italiana Pallacanestro in
Carrozzina, ha altresì lo scopo di accendere i rifetori sull’importanza dell’atività sportiva
svolta da persone con disabilità motorie. Il basket in carrozzina non è, infati, solo uno sport,
ma rappresenta una partenza, un sostegno, una speranza, una possibilità per chi ha avuto un
percorso in salita e non senza ostacoli.

La partita amichevole al Pala Chiarbola di Trieste, che sarà preceduta da un’esibizione delle
cheerleaders dell’Associazione Trieste Cheer e dagli inni nazionali suonati dalla banda della
Polizia Locale di Trieste, rientra nella serie di test match in Friuli Venezia Giulia contro la
Nazionale della Spagna al fne di individuare i 12 azzurri che, dal 16 al 27 agosto 2018,
parteciperanno alla rassegna iridata in Germania.

Il coach Carlo Di Giusto ha convocato per il raduno Claudio SPANU, Davide SCHIERA,
Francesco SANTORELLI, Ahmed RAOURAHI, Driss SAAID, Marco STUPENENGO,
Domenico MICELI, Domenico BELTRAME, Filippo CAROSSINO, Andrea GIARETTI,
Giulio Maria PAPI, Sabri BEDZETI, Jacopo GENINAZZI, Enico GHIONE, Simone DE
MAGGI.

Media partner della partita sono il quotidiano Il Piccolo, l’emitente televisiva Telequatro e
MegaBasket, il sito on line specializzato nello sport della palla a spicchi. Del Comitato
Promotore della manifestazione di benefcenza fanno parte Isa Amadi (Fondazione Umberto
Veronesi), Gianpaolo Bevitori (Pallacanestro Interclub Muggia), Fabio Carini (Miramar
Trieste), Vladimir Dukcevich (Principe di San Daniele), Daniela Filipaz (King’s), Anna
Finoto (Premio Giornalistico Papa Ernest Hemingway), Giorgio Rossi (Comune di Trieste) e
Roberto Vitale (Vitale Onlus).

La prevendita dei biglieti d’ingresso per la tribuna del Pala Chiarbola (costo 8,00 euro), il cui
ricavato andrà devoluto interamente in benefcenza a Enrico Ambroseti grazie alla
generosità della Principe di San Daniele che ha assunto tute le spese di organizzazione
dell’evento sportivo, sarà efetuata, a partire da lunedì 4 giugno, nel negozio Cisalfa Sport,
via San Francesco d’Assisi 4 (Trieste) da lunedì a sabato, dalle 16 alle 19, e nel negozio
Principe di San Daniele, via J. Ressel 1 (San Dorligo della Valle), da lunedì a venerdì, dalle 8
alle 19), mentre il sabato dalle 8 alle 14.

Per l’occasione è stata aperta la pagina Facebook “Believe in yourself” @servireuniti per
aggiornare i tanti appassionati di sport, e non solo, sulla partita amichevole Italia-Spagna di
basket in carrozzina.

PUNTI CONTATTO
press@vitaleonlus.it, press@42k.it, @servireuniti – Believe in yourself

Lascia un commento