Loading...
News

LA TINET GORI WINES CERCA LA PRIMA GIOIA IN TRASFERTA

On
Tinet Gori Wines attesa a Gioia del Colle

Passerotti pronti ad affrontare la seconda lunga trasferta del campionato nella tana della temibile Gioiella Gioia del Colle

Dopo la gioia della prima vittoria in serie A, si cerca la gioia della prima vittoria lontano dalle mura domestiche. Peccato che tra le intenzioni e la realizzazione si pari in mezzo una terza Gioia (con la G maiuscola) che non pare per niente intenzionata a lasciare strada libera alla Tinet Gori Wines.

La società di Gioia del Colle è stata costituita nel 2013 iniziando dalla serie C e bruciando letteralmente le tappe fino a raggiungere la Serie A e lo scorso anno, da neopromossa, ha perso nelle semifinali promozione contro l’Emma Villas Siena, poi promossa in Superlega. In realtà la tradizione pallavolistica nella cittadina barese è ben radicata e ha visto nelle sue varie espressioni campionati di A1 e A2 praticamente a ciclo continuo dagli anni 90 ad oggi

Motivazioni particolari ci saranno per i due opposti gialloblù: Jacob Link lo scorso anno giocava proprio a Gioia, mentre Beppe Della Corte è originario di Acquaviva delle Fonti che da Gioia dista circa 15Km. Purtroppo Link non sarà della partita per il problema al piede che si trascina dalla partita d’esordio e anche Della Corte non è nelle migliori condizioni. In caso di forfait pronto in rampa di lancio “Raspo” Radin che ha già dimostrato di poter svariare con successo in tutti i ruoli d’attacco. Calderan si è allenato a singhiozzo a causa di un attacco influenzale.

La Gioiella può contare sull’esperto alzatore argentino Kindgard che giocherà in diagonale con il gigantesco opposto tedesco (210 cm) Prolingheuer. In banda il bielorusso Radziuk e il catanese Sideri, mentre a centro rete giostreranno Catena e Sighinolfi, quest’ultimo proveniente dal florido vivaio di Modena e reduce lo scorso anno da un’esperienza in Belgio al Noliko Maaseik. Una coppia che può mettere molti centimetri sopra la rete. A coordinare la difesa il libero veronese Thomas Frigo. L’orchestra gioiese sarà diretta a bordo campo da coach Sandro Passaro

L’appuntamento è al PalaCapurso per le 18.00 di domani, domenica 28 Ottobre. Chi volesse può seguire la diretta streaming proposta da Lega Volley Channel su elevensports.it oppure seguire gli aggiornamenti sulla pagina Fb Volley Prata

Fonte: UFFICIO STAMPA – Mauro Rossato

Lascia un commento
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com