La Tinet Gori Wines vuole mettere un po’ di azzurro nella striscia vincente

On

Passerotti ospiti degli azzurrini del Club Italia

E’ una Tinet Gori Wines galvanizzata quella che oggi pomeriggio alle 17.00 affronterà gli azzurrini del Club Italia nella sfida valida per il quarto turno del gione d’andata della Regular Season.

Gli azzurrini galleggiano a metà classifica, precedendo di ben 11 punti i gialloblu. Ma lo scontro è più aperto di quanto la classifica non possa dire, come dimostrato anche dalla gara d’andata che si concluse ai vantaggi del tie break dopo una lunghissima maratona. In quella partita il grande mattatore fu l’opposto Gamba, autore di 29 punti, ben assistito dallo schiacciatore Recine, vero protagonista del tie break. Da segnalare anche la presenza del palleggiatore friulano Nicola Zonta, pupillo dell’ex Passerotto Paolo Mattia ai tempi del Gemona.

Come di consueto Sturam deve fare i conti col bollettino medico settimanale: Cecutti non si è allenato a causa dell’influenza, ma recupererà. Deciso invece di comune accordo tra staff tecnico, societario e medico lo stop per Giuseppe Della Corte. L’opposto pugliese sta tribolando da parecchio tempo a causa di un fastidio al ginocchio che si può risolvere solo con il riposo. Per questo e per averlo al top nella post season si è deciso di fermarlo per consentirgli un adeguato recupero. La notizia negativa del giorno però è il riacutizzarsi del fastidio agli addominali per Gianluca Saraceni, che era parso in gran spolvero nell’ultimo match tanto da risultare il miglior marcatore. Ned Deltchev garantisce comunque una sicura affidabilità, ma coach Sturam avrebbe preferito sfruttare a pieno il magic moment dello schiacciatore romano.

Fischio d’inizio alle ore 17.00 con diretta su LegaVolleyChannel e aggiornamenti set per set sulla pagina FB Volley Prata

Fonte: UFFICIO STAMPA – Mauro Rossato
PHOTOCREDIT – Franco Moret (Ned Deltchev affronta il muro del Club Italia nella sfida di andata)

Lascia un commento