Loading...
Le ultime notizie
News

RECORD A METTI IL TURBO: IN 1500 PER GLI ALMA MADRACS

On

Udine

Grande festa al Parco Desio di Udine con la quarta edizione di Metti il Turbo, la staffetta benefica
targata Alma Madracs Udine che ha raggiunto il record di partecipanti. Una giornata dove a farla
da padrona è stato il divertimento e il sorriso dei partecipanti. Musica, cibo e mille colori hanno
accompagnato per oltre 12 ore gli oltre 1000 runner iscritti all’evento di domenica 27 maggio per
un risultato senza precedenti. Tanta la soddisfazione degli organizzatori che ancora una volta hanno
saputo dare vita a un evento unico, già entrato nel cuore di molti.
Il numero delle squadre ufficialmente iscritte (78) ha sfiorato il record di 2 anni fa ma il numero di
partecipanti, presi singolarmente, è aumentato grazie alla Green&Orange Run, coloratissima
novità del 2018. Il Parco di Udine dalle 18 alle 19 si è infatti riempito di colore: un’ora di corsa sotto
una pioggia verde e arancione che ha conquistato grandi e piccini. Non solo, durante tutto il
pomeriggio fino poi a tarda sera tutti i presenti hanno infatti potuto ballare al ritmo della musica
dei dj e dei gruppi live e ammirare le esibizioni delle varie associazioni coinvolte: i giovanissimi
ballerini hip hop della scuola Balance dance Lab di Martignacco, seguiti dai “cowboys e cowgirls” del
gruppo Dance Country CAP Pagnacco.
Benedetta De Cecco, capitano e segretaria della squadra, nonché project manager dell’evento è
entusiasta dei risultati ottenuti: “È stata un’edizione magnifica, ogni cosa ha funzionato alla
perfezione. Per un’associazione piccola come la nostra organizzare un evento del genere è
un’impresa, ma i mesi di lavoro e i sacrifici sono stati tutti ripagati. I sorrisi dei partecipanti sono il
miglior risultato che noi possiamo ottenere e quest’anno, devo essere sincera, ne abbiamo visti
davvero tanti! Metti il Turbo è un momento che noi vogliamo regalare a chi ci sostiene, vedere che
la gente si diverte con noi e grazie a noi è meraviglioso!”.
Gli Alma Madracs Udine, ancora una volta, hanno saputo dare vita a un evento straordinario dove
lo sport si è distinto come denominatore comune. Una giornata vissuta però a 360° grazie ai diversi
servizi offerti e alle tante realtà chiamate a partecipare. Un evento che, nel grande panorama delle
manifestazioni podistiche, si è distinto nuovamente per la sua capacità di trasformarsi in una grande
festa dove tutti possono sentirsi protagonisti.

Fonte: Ufficio Stampa Alma Madracs

.

Lascia un commento