Salesiani Don Bosco: settimana dolce-amara per il settore giovanile – sconfitti gli under 18 e vincenti gli under 16

On

Settimana dal targhe alterne in casa salesiana, con una sconfitta – la prima a dir la verità da inzio campionato – per gli under 18 silver ed una bella vittoria contro la seconda della classe per gli under 16 eccellenza.
Andiamo con ordine temporale raccontando del big match fra Jadran e Salesiani, si può dire che sicuramente le difese e la posta in palio hanno avuto la meglio: un match mai decollato con tanti errori da una parte e dall’altra, dove solo nell’ultimo quarto i ragazzi di Vatovec hanno messo la testa definitivamente avanti, grazie anche alla mancanza di reazione dei viaggianti. Ritmi tenuti volutamente bassi dai carsolini e strategia che paga anche se nel momento in cui Parentin e soci capiscono di dover alzare i giri, la partita prende la piega nero verde. Al ritorno dagli spogliatoi, tanti errori al tiro sia da due che da tre e sanguinose gite in lunetta non prolifiche, portano in vantaggio al 30’ di 3 punti i padroni di casa. Nel quarto finale c’è solo lo Jadran, con uno scollamento e mancanza di grinta e voglia di riprendere la partita dei ragazzi di coach Gilleri: lo scarto a fine partita è troppo pesante, particolarmente punitivo soprattutto in ottica di scontri diretti visto che, per quanto visto fino ad oggi, saranno Salesiani e Jadran a contendersi il posto per accedere alla seconda fase. Prossimo appuntamento martedì 22 contro il Basket 4 Trieste Evolution.
La settimana si chiude in bellezza, con la vittoria importante di Venier e compagni contro la seconda della classe, quella San Daniele che fino ad oggi aveva perso solo una partita proprio contro i Salesiani: primo tempo equilibrato, attacchi abbastanza prolifici e difese a tratti rivedibili, con i viaggianti che trovano punti facili nel pitturato di Londero e la solita verve realizzativa ed esplosività di Romanin; al ritorno dagli spogliatoi, suonano la carica Butti-Longo-Venier ben coadiuvati da un siderale Schillani che mette due triple di assoluta importanza incanalando il match sulla via dei padroni di casa, con uno scarto importante alla fine del match che penalizza forse un po’ troppo i ragazzi di Sgoifo e dando spazio alle rotazioni per entrambe le squadre. Il prossimo appuntamento per la truppa di Gilleri e De Colle è fissato per domenica 27 gennaio a Cordenons, ultimo appuntamento di stagione regolare prima della pausa in attesa della fase ad orologio.

U.S.D.SZ JADRAN – A.S.DIL. SALESIANI DON BOSCO : 66 – 50
(12/8 – 24/26 – 45/42 – 66/50 )

U.S.D.SZ JADRAN: Kralj, Gingerla 2, Bmeznik, Tercon E, Gherlani, Kovacic, Tercon M 3, Svab 26, Vremec 3, Zidaric 12, Pregarc 20. All. Vatovec
A.S.DIL. SALESIANI DON BOSCO: Travisan, Parentin 11, Crocenzi 5, Dudine 20, Maniago 4, Covelli 4, Garbassi 4, Sabadin , Colabucci 2, Poletti. All. Gilleri


A.S.DIL. SALESIANI DON BOSCO – POL. LIBERTAS ASD ACLI : 72 – 47
(21/19 – 33/29 – 51/39 – 72/47)

A.S.DIL. SALESIANI DON BOSCO : Schillani 6, Radivo, Iannello 2, D’Urzo, Katalan 2, Longo 17, Polo 6, Venier 18, Rainis, Matonte 2 Butti 19. All. Gilleri/ De Colle
POL. LIBERTAS ASD ACLI : Concil, Guagliumi, Viola 2, Mancinelli, Romanin 14, Cavicchiolo, Cimenti 7, Domini 5, Londero 17, De Rossi.Milkov 2. All. Sgoifo

Fonte: Ufficio Stampa Salesiani Don Bosco Trieste

Lascia un commento