#Fvgsport BHtv

Scherma, Trofeo Interregionale U14. Tre bronzi per la Scherma Vittoria

On

In guardia… pronti… a voi! Gli atleti della Scherma Vittoria Pordenone Libertas sono scesi in pedana per il 21° Trofeo Interregionale Gran Premio Giovanissimi Under 14, svoltosi il 2 e 3 novembre a Conegliano (TV), con tutto l’entusiasmo necessario per questa prima prova interregionale, valevole per la qualificazione al Campionato Nazionale.

Sempre sul pezzo la Campionessa Italiana 2019 Mariavittoria Berretta. In gara nella categoria Ragazze fioretto femminile, supera brillantemente i gironi classificandosi in prima posizione, per poi incalzare le avversarie vincendo una diretta dopo l’altra. Si aggiudica uno strepitoso bronzo dopo aver ceduto solo in semifinale, dove – impegnata con un’atleta della categoria Allieve fioretto più grande di un anno – dà vita a un combattuto incontro che si conclude 15/10 per l’avversaria.

Altro protagonista è invece Riccardo Paoletti, nella categoria Giovanissimi. Conquista infatti un bronzo nella prima giornata, dedicata alla spada maschile, ed un altro il giorno dopo nel fioretto. Più sudata la medaglia nella prima giornata. Dopo aver superato i gironi con qualche difficoltà, si riscatta con una netta vittoria alla prima diretta, cedendo poi sotto i colpi del secondo classificato ai gironi, e conquista un meritatissimo bronzo.

Per la categoria Ragazzi-Allievi di spada maschile, ottengono il 99° posto Mirco Sambuco e il 104° Samuele Scarano, ma portano a casa la soddisfazione di essersi messi in gioco con grande coraggio dopo appena un anno in categoria e pochissime esperienze di gara.

Buona la 61° posizione conquistata da Maria Resetneac nella categoria Ragazze-Allieve di spada femminile, in una competizione resa difficile dal fatto che quest’anno le ragazze 2007 tirano con le allieve 2006.

La giornata di domenica vede una buona prestazione di Edoardo Lovisa (piazzatosi al 41° posto) e Alessandro Grilli (53°) nella categoria Ragazzi-Allievi di fioretto maschile, entrambi sconfitti alla seconda diretta. Non meno importante il risultato nella categoria femminile, con Olesia Kutsenko classificatasi 35^ dopo un ottimo assalto che non ha intaccato la sua grinta.

Fonte: Daniela Acciardi

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com