#Fvgsport

Con Vecchio e Lombardi la Pro Gorizia trova altri 3 punti

Seconda vittoria di fila e quarto risultato utile consecutivo, la Pro Gorizia batte il Primorje e coglie altri 3 punti importanti per risalire.

Alla vigilia la gara poteva sembrare facile, ma così non è stato il Primorje infatti si è disposto ordinatamente in campo e ha lottato fino alla fine.

Al 4’pt i biancazzurri potrebbero portarsi avanti, bello scambio al limite dell’area che porta Marco Piscopo a concludere ma il suo tiro termina fuori di poco. Al 6’pt è ancora Marco Piscopo a rendersi protagonista con un bel tiro a giro che si stampa contro il palo interno ed esce.

Al 34’pt la Pro trova il vantaggio, punizione laterale di Cerne che trova Vecchio in area che stacca e batte il portiere portando avanti i suoi.

Nella ripresa la Pro riparte aggressiva alla ricerca del raddoppio. Al 16’st è Grion a impegnare Zuani in un salvataggio con una bella punizione da poco fuori area.

Al 23’st Grion mette una punizione a centro area, il pallone balla nell’area di rigore e arriva a Marco Piscopo che in acrobazia calcia alto.

Nel finale, i giallorossi restano anche in dieci uomini per l’espulsione di El Moujahdi.

Al 47’st arriva il raddoppio, Specogna mette al centro, batti e ribatti tra Derossi e un difensore, la palla arriva dietro a Lombardi che insacca chiudendo la gara.

Di seguito il tabellino:

PRO GORIZIA – PRIMORJE 2-0

MARCATORI: 34’pt Vecchio, 47’st Lombardi.

PRO GORIZIA: Miani,Vecchio, Cantarutti, Cerne, Crevatin (30’st Samotti), Millo, Lombardi, Catania (41’st Derossi), Piscopo, Grion, Specogna; allenatore: Giacomelli.

PRIMORJE: Zuani, Kuniqi, Poropat (39’st Michielin), Pagliaro, Selakovic (39’st El Moujahdi), Bucca, Morgante (3’st Sadik), Gridel (28’st Lizzul), Mormile, Skolnik, Zarattini (3’st Girardini); allenatore: Campo.

Fonte: Andrea Tercig, Responsabile della Comunicazione Asd Pro Gorizia