#Fvgsport

Conclusa con successo l’iniziativa “Metti il Turbo – Diesel Edition 2020”

Grande festa in casa verde nera dopo la chiusura di Metti il Turbo – Diesel Edition l’ultima iniziativa firmata IOP Madracs Udine. Una campagna di raccolta fondi nata in un periodo di cattivi auspici ma che si chiude con un risultato incredibile e con un grande coinvolgimento di tutto il popolo verde nero. Un evento che è durato 30 giorni e che ha portato numeri da capogiro: 11.142 € donati, 1.884 km percorsi e oltre 260 persone coinvolte fra donatori, corridori e ospiti delle 9 dirette live che hanno accompagnato l’iniziativa.

Numeri che riempiono di felicità, ripagano di ogni sforzo e bagnano gli occhi di lacrime di gioia. Numeri che realizzano un sogno, un sogno rincorso per 10 anni e raggiunto ora per mano di un popolo intero. Obiettivo raggiunto e superato dunque: il furgone attrezzato arriverà!
La IOP Madracs Udine è abituata a stupire, non soltanto sui campi di Seria A1 di hockey in carrozzina ma anche per le iniziative e gli eventi che organizza, Metti il Turbo – Diesel Edition ne è l’esempio perfetto. La staffetta
virtuale è riuscita a raccogliere i fondi necessari all’allestimento di un furgone per il trasporto dei giocatori sulle loro carrozzine e, in un periodo storico in cui i rapporti umani sono difficili, è stata in grado di unire le persone grazie alla passione per lo sport portando con sé un risultato clamoroso.

Un risultato arrivato sicuramente grazie all’impegno profuso a titolo volontario dal consiglio direttivo e da tutti i soci ma frutto principalmente della grande solidarietà che distingue i tifosi della IOP Madracs Udine. Sono loro, infatti, il cuore pulsante di questa società, loro che la mandano avanti attraverso le avversità. I tifosi e i sostenitori verde-nero sono gli azionisti di maggioranza e il loro supporto fa scendere in campo i ragazzi orgogliosi di
rappresentare un territorio intero e un popolo così generoso. Sono per loro tutti i ringraziamenti e le vittorie più belle perché è grazie a loro se questa piccola realtà può continuare a inseguire i propri sogni.

“Ci eravamo posti l’obiettivo di raggiungere i 10.000 € con questo evento di beneficenza. All’inizio eravamo titubanti perché le nostre idee spesso ci spingono su territori inesplorati – commenta il Presidente Minigutti, che
emozionato aggiunge – eppure quando decidiamo una cosa vogliamo portarla a termine, costi quel che costi. Ci siamo lanciati a capofitto con l’unica sicurezza di avere al nostro fianco tante persone con un cuore enorme. Ciò che mi commuove di più sono però le parole di tante persone che ci ringraziano per aver dato loro uno stimolo, in questi tempi difficili, per uscire di casa a correre e camminare, scoprire luoghi e colori di un autunno che è stato meraviglioso e di vivere emozioni che abbiamo potuto condividere insieme”.

Parola anche al vicepresidente Mauro Mattiussi che ha dato il via al progetto: “All’inizio era solo un’idea nell’aria, a distanza di mesi l’idea ha preso forma grazie all’impegno di tante persone… perchè sì, ci vuole un’idea, per metterla in pratica però ci vuole tempo, capacità e dedizione, cose che per fortuna in questo gruppo non mancano! Ed eccoci qua a un mese dall’inizio, ad ammirare un risultato incredibile. All’inizio ho pensato che avessimo posto l’asticella decisamente in alto invece mi sbagliavo. Abbiamo raggiunto numeri pazzeschi con una grande risposta da parte di amici di lunga data e di nuovi sostenitori che ci ha scaldato il cuore, non ho altre parole che un sentitissimo GRAZIE”.

Metti il Turbo – Diesel Edition ha portato con sé numeri importanti che vanno ben oltre un a “semplice” raccolta fondi (qui l’approfondimento) e che raccontano di come la forza delle idee e la creatività siano sempre l’arma vincente. Numeri che segnano la conclusione di un’altra esperienza straordinaria che mette un altro fondamentale mattoncino in una strada fatta di crescita e di sogni da raggiungere in un viaggio nato 10 anni fa e che non ha intenzione di fermarsi. La ASD Madracs Udine gli atleti, i soci, i dirigenti e i volontari desiderano ringraziare di vero cuore tutti coloro che hanno contribuito: abbiamo segnato il goal più bello, insieme a voi che siete la squadra migliore del mondo.

Fonte: IOP Madracs Udine