#Fvgsport

CONI FVG: Comunicazione Covid-19

In particolare si precisa che, per quanto riguarda l’attività dei Campionati a tutti i livelli, è competenza esclusiva delle Federazioni e Discipline Sportive, che stanno decidendo in tal senso (FIPAV e FIGC hanno già provveduto) e quindi si prega di seguire quanto da loro previsto.
Per quanto riguarda gli allenamenti si prega di attenersi scrupolosamente a quanto previsto dall’art. 1 comma c) del DPCM ed in particolare all’obbligatorietà anche per gli allenamenti, oltre che per le gare di campionato, sempre senza pubblico, di dotarsi di proprio personale medico che dovrà effettuare idonei controlli di contenimento del virus ad atleti, tecnici e dirigenti ivi presenti.
Senza questa condizione, ovviamente, non si ottempera a quanto previsto dal DPCM e quindi gli allenamenti non possono essere svolti.
Queste disposizioni valgono per tutte le attività agonistiche fino al 3 aprile 2020.
Infine, per quanto riguarda le strutture pubbliche e private non gestite da ASD e senza attività agonistica è possibile proseguire con le normali attività con l’obbligo di mantenere almeno 1 metro di distanza tra una persona e l’altra.
Si rimane a disposizione per qualsiasi informazione si rendesse necessaria.

Giorgio Brandolin, presidente CONI Fvg