#Fvgsport

La sciabolatrice MICHELA BATTISTON argento a squadre in Coppa del Mondo ad Atene: l’Italia conquista il pass per Tokyo

C’era anche la friulana Michela Battiston nella squadra azzurra di sciabola femminile che ieri ad Atene ha conquistato, grazie ad un brillante secondo posto, la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo. L’allieva di Sara Vicenzin alla Gemina Scherma di San Giorgio di Nogaro per la seconda volta in carriera è entrata nelle quattro atlete selezionate dal CT per rappresentare l’Italia in una prova a squadre di Coppa del Mondo.
Ad Atene il quartetto composto anche da Rossella Gregorio, Irene Vecchi e Martina Criscio, dopo l’esordio contro la Romania vinto per 45-35, ha dapprima superato la Spagna ai quarti per 45-39, prima di avere ragione della Polonia in semifinale col punteggio di 45-31. In finale, le azzurre hanno subìto il 45-35 dalla Russia.

Grande soddisfazione per Michela Battiston che con questo risultato avanza con forza la propria candidatura per uno dei quattro posti disponibili per Tokyo. “Anche se ho contribuito alla conquista del pass olimpico, non sarà facile mantenere il posto in squadra. La concorrenza è agguerrita e dovrò essere costante nelle prossime gare individuali. La stagione internazionale termina a giugno e ci sono ancora diverse occasioni per tutti”.

La giornata di ieri è stata positiva per l’intera sciabola italiana. Anche la nazionale maschile ha conquistato il pass per i Giochi Olimpici, grazie al secondo posto ottenuto nella prova di Coppa del Mondo in Lussemburgo. Entusiasta per la doppia qualificazione il Commissario tecnico della Nazionale italiana di sciabola, Giovanni Sirovich: “Aver conquistato il pass olimpico ci permette di continuare a coltivare il nostro sogno. Abbiamo sempre lavorato guardando lontano, ma questo era il primo punto di partenza. Il primo step lo abbiamo superato e lo abbiamo fatto grazie all’impegno di tutto il gruppo azzurro. Adesso continuiamo a lavorare”.

COPPA DEL MONDO – SCIABOLA FEMMINILE – PROVA A SQUADRE
Atene, 8 marzo 2020

Finale
Russia b. ITALIA 45-35

Finale 3°-4° posto
Ungheria b. Polonia 45-36

Semifinali
Russia b. Ungheria 45-44
ITALIA b. Polonia 45-31

Quarti
Russia b. Cina 45-43
Ungheria b. Corea del Sud 45-42
ITALIA b. Spagna 45-39
Polonia b. Francia 45-39

Tabellone dei 16
ITALIA b. Romania 45-34
Classifica (24): 1. Russia, 2. ITALIA, 3. Ungheria, 4. Polonia, 5. Corea del Sud, 6. Spagna, 7. Francia, 8. Cina.

ITALIA: Rossella Gregorio, Irene Vecchi, Martina Criscio, Michela Battiston.

Fonte: Fulvio Floreani