#Fvgsport

Rugby e volontariato: Matteo Toffolini, mediano di apertura della under 18 del Rugby Udine, impegnato con la protezione civile a servizio del prossimo

In questo momento storico in cui i giovani – ingiustamente e immotivatamente – vengono considerati come irresponsabili per il solo fatto di comportarsi come giovani dimenticandosi peraltro tutte le limitazioni che sono state imposte loro e che hanno rispettato con grande disciplina, merita di essere segnalato il comportamento di un giovane atleta della Rugby Udine FVG.

MATTEO TOFFOLINI, il mediano di apertura della squadra under 18 della Rugby Udine, durante tutto il periodo del lockdown e tuttora svolge attività come volontario della Protezione Civile portando aiuto alle persone in difficoltà e dimostrando come la missione educativa dello sport possa dare i suoi frutti nella formazione dei cittadini italiani del futuro.

Lo sport ed il rugby non servono solo a “mantenersi in forma fisica” o “socializzare” ma servono soprattutto a formare cittadini – uomini e donne – in grado di affrontare con responsabilità le situazioni difficili ed assumere decisioni importanti pur sotto pressione.
La Rugby Udine FVG persegue con i suoi tecnici questo obiettivo formativo, la disciplina ed autodisciplina pretesa dai ragazzi, l’impegno, la costanza, la dedizione ed i sacrifici dell’allenamento e della competizione hanno questa finalità.

E siamo felici ed orgogliosi che uno dei suoi atleti non solo sia un ottimo giocatore ed un ottimo studente ma sia anche un ottimo cittadino.
E del resto la mela non cade lontano dall’albero ….

Fonte: Francesco Silvestri, Rugby Udine