#Fvgsport

UEB Gesteco: Allacciate le cinture finalmente si parte!

Lega Nazionale Pallacanestro, alla luce della situazione epidemiologica in atto, una volta condivisa con le Società partecipanti la nuova strutturazione del torneo di Serie B 2020-2021, ed in accordo con il Settore Agonistico FIP (organizzatore dei campionati) ha reso pubblico il nuovo format per lo svolgimento del campionato.

Al posto dei quattro gironi da sedici squadre originariamente stabilito, si è preferito suddividere ogni girone in due sottogruppi creati fra compagini ‘viciniore’. Il sotto-girone veneto-friulano sarà denominato ‘C1’ e comprenderà le due squadre friulane-giuliane (Cividale e Monfalcone), le cinque venete (Vicenza, Guerriero Padova, Antenore Padova, Mestre, San Vendemiano, Mestre) con l’aggiunta dei marchigiani di Senigallia; a questo seguirà una seconda fase, classicamente denominata ‘ad orologio’, di otto gare (4 in casa, 4 in trasferta) contro le squadre del girone ‘C2’, cioè quello composto dalle altre otto squadre del girone da sedici originariamente pensato (Ancona, Montegranaro, Civitanova Marche, Fabriano, Jesi, Roseto degli Abruzzi, Giulianova, Teramo).

Il numero di gare si ridurrà da 30 a 22, in un ambito temporale verosimilmente compreso fra 29 novembre 2020 e 7 marzo 2021.
Le prime otto di ogni girone accedono ai playoff (girone A-girone B; girone C- girone D), decisivi per le 4 promozioni nella serie superiore. Le ultime in graduatoria retrocederanno direttamente, mentre quelle classificate fra 12. e 15. posto accedono ai playout per determinare una ulteriore retrocessione per girone.
Il totale di promosse sarà quindi di quattro squadre, le retrocessioni saranno otto. Il calendario sarà reso noto domani, 19 novembre 2020.
Finalmente si parte: le aquile della Gesteco Cividale non vedevano l’ora!

Fonte: Ufficio Stampa UEB Gesteco Cividale