Body building. Macera Miss Universo Sport Model Pro e Figure Pro

On

Ha vinto tutto quello che c’era da vincere Jessica Macera, istruttrice di ginnastica dolce della Polisportiva Villanova Libertas che domenica 2 giugno ha vinto a Rimini il titolo di Miss Sport Model Pro Universo e di Miss Figure Pro Universo. Macera, già bronzo in coppa mondiale di body building fra le Sport Model e campionessa Europea Figure, riesce così a migliorare ancora il suo risultato.

Dopo il successo in Australia nella categoria Sport Model amatoriali, decide di prepararsi a dovere per Campionati Italiani AINBB (Associazione Italiana Natural Body Building). E così giovedì 30 maggio si aggiudica il titolo ed entra nel circuito professionale anche in questa categoria.

Domenica 2 giugno ha quindi il diritto di partecipare al PRO ICN Universe, il campionato mondiale per i professionisti, sia fra le Sport Model, che fra le Figure, con atlete provenienti da 70 diverse nazioni di ogni continente.

Comincia proprio con le Sport Model, che prevede un costume in shorts, top e snickers. I giudici, valutati i criteri di femminilità, simmetria, definizione e presenza scenica, le assegnano finalmente la medaglia d’oro Sport Model Pro Universe. Un successo tutt’altro che scontato. La preparazione con Riccardo Grandi era infatti orientata verso le Figure, cioè con una definizione più marcata rispetto a questa categoria.

Non ha però il tempo di festeggiare. Subito dopo deve ancora salire sul palco per la “sua” gara, quella appunto fra le Figure. Corre in camerino a cambiarsi. Il costume infatti prevede in questo caso bikini e tacchi. Esegue la sua routine con sicurezza e per la seconda volta in un giorno sale sul gradino più alto del podio.

La due volte Miss Universo, dopo un breve e meritatissimo periodo di riposo, riprenderà con gli allenamenti per difendere i titoli ai prossimi campionati mondiali di Los Angeles e Melbourne.

Fonte: Daniela Acciardi

Lascia un commento