#Fvgsport

Il FVG del remo organizza una “Pasquetta in voga”

Il canottaggio regionale non si arrende e organizza una gara virtuale sui 2000 metri al remoergometro o sul classico circuito GBAD (gambe, braccia, addominali, dorsali) da disputarsi lunedì 13 aprile. Una manifestazione a distanza, aperta ai Comitati FIC di Veneto, Marche ed Emilia Romagna, e dei club remieri sloveni da Capodistria a Pirano. “Una Pasquetta in Voga” con lo scopo di mantenere desta l’attenzione sulla attività remiera, che come tutti si auspicano possa riprendere il prima possibile in barca. Alla Pasquetta in Voga,lLe categorie under 14 gareggeranno su un circuito ginnico con numero di ripetizioni variabili per esercizio a seconda della categoria (vale il tempo complessivo del circuito), per le altre categorie, si potrà scegliere tra il circuito, sempre a numero di ripetizioni variabili, o i 2000 metri al remoergometro. La scadenza delle iscrizioni è prevista per sabato prossimo, domenica sarà pubblicato sul sito regionale il programma, entro la giornata di lunedì 13 la disputa delle prove e la trasmissione via mail al Comitato Regionale della fotografia del display con il risultato. Quello ideato dal Comitato Regionale del FVG è il primo e per adesso unico evento da distanza organizzato in Italia, che coinvolge quattro regioni, oltre ai club della vicina Slovenia che danno un tocco di internazionalità alle gare, e per questi motivi, molto ben visto da atleti, tecnici e società.

Fonte: Maurizio Ustolin – Ufficio Stampa Federcanottaggio FVG